Nato nel settembre del 1945 in Basilicata, si trasferisce in giovanissima età con tutta la famiglia a
Biella, in Piemonte.
Ha coltivato la passione della lettura e della scrittura sin dall’infanzia ma solo dall’anno 2000, a seguito di
un felice incontro con l’editore NeP Edizioni di Roma, è riuscito a veder pubblicate con successo parte
delle sue opere, rimaste per lungo tempo nel proverbiale cassetto. Oltre a scrivere, Gino Carlomagno nel
corso della vita, dopo un breve periodo trascorso nella Polizia di Stato, ha svolto alcune attività nel settore
dell’alimentazione e della ristorazione assieme ai suoi fratelli. Ha pubblicato libri di contenuti diversi
anche se predilige il romanzo poliziesco, un po’ per il suo, se pur breve, trascorso in Polizia, ma
soprattutto perché uno dei personaggi animati dalla sua penna, l’Ispettore Giorgio Gregòri, è stato
immediatamente accolto con caloroso affetto da pubblico e critica.

Pubblicazioni